Almeno una volta nella vita, ognuno di noi avrà a che fare con una piccola o grande ristrutturazione del nucleo abitativo oppure con un vero e proprio progetto edile; una voce importante del progetto vede nel campo della serramentistica, l'avvento di nuovi materiali:
tra questi un posto rilevante è occupato dal PVC.

SERRAMENTI IN PVC

Il serramento in Pvc sta vivendo oggi un nuovo successo sul mercato, poiché è realizzato con un materiale dotato di un buon coefficiente di isolamento termico, che da sempre è in grado di garantire un clima abitativo confortevole a qualsiasi temperatura esterna. Può essere impiegato sia nel caso di nuove costruzioni, sia nel caso in cui si voglia intervenire su ristrutturazioni per ottenere, in un edificio già esistente, un maggiore risparmio energetico. Con il Pvc sarà possibile produrre finestre, portefinestre, porte scorrevoli, portoni e portoncini sia per edifici residenziali che per strutture commerciali di grande prestigio. A livello estetico i serramenti in Pvc possono assicurare numerose possibilità creative, poiché sono facilmente decorabili e vengono colorati con
pellicole o laccatura, prestandosi addirittura ad essere rivestiti esternamente in alluminio. Le guarnizioni, inoltre, non rappresentano più un problema rispetto al passato, poiché oggi sono disponibili in colorazioni che ne valorizzano il design, senza disturbare la resa estetica dell’infisso.

Il serramento in Pvc eccelle inoltre per praticità, perché le sue superfici lisce ne facilitano la pulizia, ma è interessante anche per la durabilità, poiché le sue prestazioni termiche e meccaniche sono inalterabili nel tempo. Non ha bisogno di particolare manutenzione, poiché gli agenti atmosferici, come umidità, salinità e irraggiamento solare, non alterano il materiale, che oltretutto è completamente riciclabile. Sono attualmente disponibili in ampie gamme di soluzioni per soddisfare ogni esigenza costruttiva e di design.

Gli infissi in PVC in particolare, garantiscono:
Silenziosità: questo tipo di finestre sono un'importante protezione dall’inquinamento da rumore esterno. Se a ciò si aggiunge che le guarnizioni assorbono le vibrazioni del vetro e che il profilo multicamera arresta le onde sonore, si ottiene un effetto isolante elevatissimo.
Resistenza: le finestre in pvc non richiedono una particolare cura. Resistono alle intemperie e alla corrosione, di conseguenza le spese per
mantenere inalterato nel tempo il serramento sono ridotte al minimo. Nessuna riverniciatura o ristrutturazione, ma una semplice pulizia con acqua e sapone neutro.
Risparmio: le finestre sono il punto più critico di una casa in quanto meno coibentato rispetto ai muri. Logico quindi che sia anche il punto in cui più
facilmente può entrare il freddo ed uscire il caldo. Questi serramenti costituiscono un ottimo diaframma fra esterno ed interno dell’abitazione.
I sistemi di isolamento evitano la formazione di condensa e portano il loro contributo in termini di risparmio energetico.
Detrazione: i valori termici ed acustici delle finestre in PVC rientrano ampiamente nei parametri della normativa del Ministero dell’Economia e
delle Finanze, per richiedere la detrazione fino al 55% della spesa sostenuta per l’acquisto dei serramenti.